M° Antonio Fedullo (Tromba)

Diplomato in tromba presso il conservatorio statale di musica “G. Martucci” di Salerno nel 1991, consegue nel 2007 la laurea specialistica in “Musica, Scienza e tecnologia del suono” presso il politecnico internazionale “Scientia et Ars” di Vibo Valentia.
Più volte vincitore in diverse audizioni come “Tromba di fila” presso il teatro dell’opera di Roma e il teatro Massimo di Palermo, partecipa negli anni tra il 1996 e il 2001 alla rappresentazione di numerose opere liriche tra le quali: Turandot, Nabucco, Aida, Norma, Messa da requiem, La Fiamma, Bohème, Andrea Chénier, Romeo e Giulietta (balletto), Boris Godunov, Das Rheingold, Die Walküre, Siegfried, Gotterdämmerung.
Tra il 1997 e il 2007, collabora con il teatro municipale “G. Verdi” di Salerno e il teatro “S. Carlo” di Napoli nella rappresentazione di diverse opere liriche: Falstaff, Lohengrin, Ledy Macbeth, Meenskogo Nezda (Sostakovic), ecc.
Negli anni 2000 e 2001 collabora con “l’Orchestra da Camera Italiana” diretta dal M° S. Accardo.
Vanta collaborazioni professionali con grandi della musica quali: N. Piovani, E. Morricone, D. Oren, G. Sinopoli, P. Domingo, M. Rostropovih, ecc.; e per le attività di perfezionamento e miglioramento della tecnica strumentale: M. Applebaum, M. Marcaccio, S. Verzari, N. Salza.
È attualmente insegnante di tromba presso l’istituto comprensivo ad indirizzo musicale “Gino Rossi Vairo” di Agropoli (SA), utilizzato per la cattedra di esecuzione ed interpretazione “tromba” presso il liceo musicale “A. Gatto” di Agropoli (SA).

 

I commenti sono chiusi.