M° Pasquale Mastrogiovanni (Basso Elettrico)

Laureatosi sotto la guida del M° Dario Deidda al conservatorio statale di musica “G. Martucci” di Salerno il 21/07/2017 con votazione 110/110 in basso elettrico jazz II livello.
Laurea in “Scienza, Musica e Tecnologia del suono” presso il politecnico internazionale di Vibo Valentia Scientia et Ars il 26/07/2019 con votazione 110/110.
Master di secondo livello in musicoterapia, un coadiuvante sanitario per il recupero di soggetti svantaggiati con votazione 110/110 Annuale 1500 ore, 60 cfu (crediti formativi universitari) conseguito presso il Politecnico internazionale di Vibo Valentia a firma Congiunta con il Conservatorio statale di musica di Vibo Valentia.
Master di II livello (1500 ore 60 CFU) in METODOLOGIE E TECNOLOGIE INNOVATIVE PER ALUNNI CON DSA sostenuto il 05/12/2018 con votazione 96/110 presso Accademia Belle Arti Agrigento.

Docente e direttore didattico presso la ToGroove music school in collaborazione con la CPM di Milano.
Docente di Basso elettrico presso l’Istituto Musicale R.Goitre.

Vanta esibizioni con numerosi Nomi del panorama jazzistico campano e nazionale (S. Deidda, G. Gugliemi, D. Scannapieco, F. Bosso, J. O. Mazzariello, A. Castiglione, G. Popolo, G. Martino, C. Lomanto, P. Cimmino, Walter Ricci ecc.).

Ha preso parte come band residence dei programmi televisivi:
Buongiorno Sanremo, condotto da Veronica Maya, andato in onda tutte le mattine preso gli studi televisivi di Casa Sanremo durante la settimana del festival di Sanremo 2021;
Italia in Vetrina, condotto da Veronica Maya andato in onda tutte le mattine preso gli studi televisivi di Casa Sanremo durante la settimana del festival di Sanremo 2021;
We Have Dream, di Red Ronnie andato in onda preso gli studi televisivi di Casa Sanremo durante la settimana del festival di Sanremo 2021;

Nel maggio ’19 rientra tra i 16 gruppi provenienti da tutto il mondo per il Bucharest International Jazz Competition.
Ha partecipato a festival nazionali come:
Il “Serre jazz Festival” con l’orchestra del M° Guglielmi Guglielmo;
Il Montecorice di wine jazz festival, nel 2014 con il quartetto Vibes jazz quartet di Antonio della Polla, e il 2018 con il Pasquale Mandia trio feat Fabrizio Bosso;
Al Salerno jazz festival 7° edizione con la nota cantante Maria Pia de Vito feat Sandro Deidda nel progetto di Carlo Lomanto e Paolo Cimmino.
Ha preso parte alla 2° sera del Salerno jazz festival 7° edizione all’ apertura del noto bassista Richard Bona con l’orchestra contemporary Jazz diretta dal M° Guglielmo Guglielmi.

È stato in tournée con l’artista Piera Lombardi dal 2014 al 2019.
Collabora con altri 2 importanti artisti del panorama sud campano (P. Cirillo, A. Loia).
Ha suonato e suona con il progetto blues Aristide Garofalo Blues e Jazz experience, con il quale ha aperto il concerto di importanti artisti del panorama italiano M. Venuti e P F M, oltre ad essere stati ospiti durante l’expo di Milano come rappresentanza del territorio.

Suona con l’orchestra MYLAND – cilento music festival.
Suona con l’orchestra swing del panorama sud campano “Officina 72” con il quale partecipa a varie rassegne jazz e non solo.
Tournée con l’artista Luna Palumbo (The Voice).
Ha partecipato a MUSICULTURA 2020 con l’artista LUNA PALUMBO.
Ha collaborato alla realizzazione di dischi e singoli (IL MIO MONDO DIVERTENTE; ALESSIA NON; SIBBENCA PE NA VOTA, DAIANO)

Ha preso parte come bassista alla realizzazione delle colonne sonore:
Parole al Vento– Passpartù operazione doppio zero (RAI);
I Don’t Know – Indulgence (Netflix).

Il sottoscritto è stato uno dei musicisti di riferimento del conservatorio di Salerno, con il quale ha preso parte a vari concerti ed è stato scelto per l’accompagnamento dei docenti provenienti da tutta Europa (Josè J. Cortijo, Christos Rafalides ecc.) per svolgere delle masterclass e concerti nell’ateneo.

I commenti sono chiusi.